URBAN FARMING – A L’Aja la spesa si fa sui tetti

Posted on apr 3, 2018

Le metropoli moderne sono invase da cantieri che sfornano a ritmi incalzanti nuovi palazzi e centri commerciali. Fortunatamente a portare un tocco di verde ci pensano loro, gli orti cittadini;  la pratica dell’urban farming, importata nel vecchio continente dagli USA, consiste nel coltivare, trasformare e distribuire i prodotti alimentari direttamente all’interno dei contesti urbanizzati.

A L’Aja, in Olanda, si è dato vita alla più vasta area agricola urbana d’Europa, dopo le prime esperienze delle fattorie cittadine di Basilea, Zurigo e Berlino. Qui la frutta e la verdura, ma anche il pesce, si possono acquistare sul tetto di uno storico edificio dove al posto di scrivanie e computer è sorto UF002, una vera e propria rooftop farm.

Opera dell’architetto Dirk Roosenburg, che lo ha realizzato negli anni ’50 su commissione dell’azienda Philips, l’edificio è stato oggetto a partire dal 2013 di un’interessante iniziativa lanciata dal Comune della città olandese,  un esperimento moderno finalizzato a rivitalizzare una struttura prestigiosa sita a due passi dalla stazione Den Haag Holland Spoor. Ed ecco che dal 2016 è tornato a nuova vita e può raccontare la storia del progetto “Urban Farmers”, un modo conveniente, sano e sostenibile di produrre il cibo.

In una superficie di 1900 mq vengono prodotte circa 45 tonnellate di ortaggi e 19 di pesce. Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma, anche lo spreco è vietato dal momento che le stesse acque per l’allevamento ittico, essendo particolarmente ricche di sostanze nutrienti, vengono utilizzate come fertilizzanti per gli ortaggi. Questo sistema, noto come aquaponics, è molto interessante dal punto di vista ecologico in quanto sfrutta e ottimizza le risorse naturali. Così facendo la “fattoria sul tetto” risparmia fino al 90% sull’uso di acqua. Sono inoltre banditi pesticidi, erbicidi o antibiotici per cui quello che arriva nei piatti dei consumatori è realmente cibo fresco e salutare.

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>